Ciclo di vita del supporto Microsoft

La politica relativa al ciclo di vita del supporto Microsoft fornisce indicazioni coerenti e affidabili sulla disponibilità del supporto per i prodotti, dal momento del rilascio fino al termine del ciclo di vita. Una corretta comprensione delle opzioni di supporto disponibili consente di ottimizzare la gestione degli investimenti IT e di elaborare in modo efficace la strategia per il futuro dell'infrastruttura IT.

Informazioni sul ciclo di vita del supporto

Ciclo di vita del supporto Microsoft

La politica relativa al ciclo di vita del supporto Microsoft fornisce indicazioni coerenti e affidabili sulla disponibilità del supporto per i prodotti, dal momento del rilascio fino al termine del ciclo di vita. Una corretta comprensione delle opzioni di supporto disponibili consente di ottimizzare la gestione degli investimenti IT e di elaborare in modo efficace la strategia per il futuro dell'infrastruttura IT.

Ricerca nel ciclo di vita del supporto

Se il prodotto desiderato non è presente nell'elenco, per informazioni sul ciclo di vita visitare la pagina Ulteriori prodotti o Prodotti obsoleti.

Criteri relativi al ciclo di vita del supporto

Politica relativa al ciclo di vita del supporto Microsoft

La politica relativa al ciclo di vita del supporto Microsoft si applica alla maggior parte dei prodotti attualmente acquistabili al dettaglio o mediante contratti multilicenza, nonché alla maggior parte dei prodotti che verranno rilasciati in futuro. I criteri correnti di Microsoft, descritti di seguito, offrono un minimo di:

  • 10 anni di supporto (minimo 5 anni di supporto "Mainstream" e minimo 5 anni di supporto "Extended") a livello del service pack supportato per i prodotti con sistema operativo Business, Developer e Desktop
  • Minimo 5 anni di supporto "Mainstream" a livello del Service Pack supportato per i prodotti per utenti finali e multimedia
  • 4 anni di supporto "Mainstream" per i prodotti hardware consumer

Fasi del ciclo di vita del supporto per i prodotti software business, developer, consumer e multimedia


 
Tipo di supporto Fase di supporto "Mainstream" Fase di supporto "Extended" Supporto online in autonomia
Richiesta di modifica delle funzionalità e della progettazione del prodotto Disponibile Non disponibile Accesso al contenuto online, ad esempio articoli della Knowledge Base, informazioni sui prodotti online e supporto online WebCasts
Aggiornamenti della sicurezza Disponibile Disponibile
Nessun aggiornamento della sicurezza Disponibile Disponibile solo con il supporto Hotfix esteso
Supporto complementare1 incluso con la licenza, il programma di licenza2 o altri programmi di supporto gratuito Disponibile Non disponibile3
Supporto a pagamento (tra cui il supporto su richiesta ed Essential) Disponibile Disponibile
immagine disponibile Disponibile immagine non disponibile Non disponibile disponibile solo con l'immagine hotfix Disponibile solo con il supporto Hotfix esteso
Non disponibile per prodotti per utenti finali con sistema operativo Desktop
*Nota: la politica relativa al ciclo di vita del supporto Microsoft non si applica a tutti i prodotti. Per informazioni sulle date di inizio e di fine del supporto specifiche in base al prodotto, puoi eseguire una ricerca nel Database del ciclo di vita dei prodotti.

1 Fa riferimento alle opzioni supporto telefonico e in linea.
2 Ad esempio, richieste di assistenza acquisite tramite il programma Software Assurance per i prodotti server.
3 Il supporto complementare limitato potrebbe essere disponibile (a seconda del prodotto).

Fasi del ciclo di vita del supporto per i prodotti hardware consumer


Tipo di supporto Fase di supporto "Mainstream" Supporto online in autonomia
Riparazione hardware Le riparazioni hardware, le sostituzioni e le parti di ricambio sono disponibili tramite il ciclo di vita del supporto. I servizi sono gratuiti per i prodotti ancora in garanzia e a pagamento per i prodotti non più in garanzia Accesso al contenuto online, ad esempio articoli della Knowledge Base, informazioni sui prodotti online e supporto online
Supporto a pagamento e online Disponibile, potrebbe essere a pagamento. Vedere la sezione supporto telefonico e supporto online per le opzioni disponibili
Aggiornamenti del software e della sicurezza Gli aggiornamenti sono disponibili per software non integrato ("incorporato") o necessario all'utilizzo del dispositivo, come firmware o driver.

Il software installabile in un dispositivo hardware, come il sistema operativo Windows in esecuzione su un dispositivo Surface, segue i criteri del ciclo di vita del supporto software.
 

Supporto "Mainstream"

Il supporto "Mainstream" rappresenta la prima fase del ciclo di vita del supporto per i prodotti.
Al livello del Service Pack supportato, il supporto "Mainstream" prevede:

  • Richieste di supporto (richieste di supporto gratuite, richieste di supporto a pagamento, supporto a pagamento addebitato su base oraria, supporto in garanzia)
  • Supporto per gli aggiornamenti della sicurezza
  • Possibilità di richiedere aggiornamenti non relativi alla sicurezza

Nota:

  • per usufruire di tali vantaggi per determinati prodotti, potrebbe essere richiesta l'adesione a un programma di manutenzione
Il supporto "Mainstream" per i prodotti hardware consumer prevede:
  • Riparazioni, sostituzioni e parti hardware
  • I servizi sono gratuiti per i prodotti ancora coperti da garanzia
  • Supporto a pagamento dopo la scadenza della garanzia
  • Aggiornamenti del software e della sicurezza

Supporto "Extended"

La fase di supporto "Extended" segue il supporto "Mainstream" per prodotti con sistemi operativi Business, Developer e Desktop.
Al livello del service pack supportato, il supporto "Extended" prevede:

  • Supporto a pagamento4
  • Supporto per gli aggiornamenti della protezione senza costi aggiuntivi
  • Il supporto per aggiornamenti non relativi alla sicurezza richiede l'acquisto di supporto Hotfix esteso (vengono inoltre applicate tariffe per correzione).5
    Il supporto Hotfix esteso non è disponibile per prodotti per utente finale con sistema operativo Desktop. Ulteriori dettagli sono disponibili qui.

Nota:

  • Microsoft non accetta richieste di supporto in garanzia, richieste di modifica del prodotto o di nuove funzionalità durante la fase di supporto "Extended"
  • Il supporto "Extended" non è disponibile per i prodotti consumer, hardware consumer o multimedia
  • per usufruire di tali vantaggi per determinati prodotti, potrebbe essere richiesta l'adesione a un programma di manutenzione

4 Il supporto complementare limitato potrebbe essere disponibile (a seconda del prodotto).

5 I criteri del ciclo di vita del supporto Microsoft consentono la creazione e un'ampia distribuzione di determinati aggiornamenti non relativi alla sicurezza durante la fase di supporto "Extended". Ad esempio, potrebbe essere necessario fornire un aggiornamento non relativo alla sicurezza che abiliti la connettività continuativa e il servizio tramite aggiornamento automatico o Windows Server Update Service.

Supporto "Self-help online" (supporto in autonomia)

Il supporto "Self-help online" è disponibile durante l'intero ciclo di vita di un prodotto e per un periodo di 12 mesi successivo alla fine del supporto per tale prodotto. Gli articoli della Microsoft Knowledge Base, le domande frequenti, gli strumenti di risoluzione dei problemi e altre risorse on line sono a disposizione degli utenti per la risoluzione dei problemi comuni.

Nota:

  • per usufruire di tali vantaggi per determinati prodotti, potrebbe essere richiesta l'adesione a un programma di manutenzione

Criteri relativi al ciclo di vita del supporto per i Service Pack

Criteri relativi al ciclo di vita del supporto per i Service Pack

Nell'ambito della politica di miglioramento continuo del software Microsoft, per i problemi noti vengono creati e rilasciati aggiornamenti e hotfix. Periodicamente, molte di queste correzioni vengono accorpate in un singolo pacchetto, denominato Service Pack, che viene reso disponibile per l'installazione. Affinché un prodotto possa continuare a ricevere supporto, inclusi gli aggiornamenti della sicurezza e dell'ora legale, è necessario che per entrambe le fasi del supporto "Mainstream" ed "Extended" sia installato il Service Pack supportato per tale prodotto.

Criteri relativi al supporto per i Service Pack

  • Quando viene rilasciato un nuovo Service Pack, Microsoft garantisce comunque un supporto di 12 o 24 mesi per il Service Pack precedente. La durata del periodo varia a seconda della famiglia di prodotti, ad esempio Windows, Office, Server o Strumenti per sviluppatori
  • Al termine del supporto per un determinato Service Pack, Microsoft interromperà la fornitura di nuovi aggiornamenti relativi alla sicurezza, aggiornamenti dell'ora legale o altri aggiornamenti per tale Service Pack. Verranno tuttavia rese disponibili tutte le misure di supporto necessarie, come descritto di seguito
  • Quando il supporto per un determinato prodotto termina, cessa anche il supporto per i relativi Service Pack. Il ciclo di vita del supporto per il prodotto prevale sulla politica relativa al supporto per i Service Pack
  • La durata del supporto per i Service Pack non cambia per i prodotti che appartengono alla stessa famiglia
  • Quando viene rilasciato un nuovo Service Pack, Microsoft pubblica informazioni specifiche relative alla durata del supporto per il Service Pack precedente

Si raccomanda di eseguire l'aggiornamento a un Service Pack pienamente supportato per accertarsi di disporre della versione più recente e sicura del proprio prodotto.

Per i clienti che utilizzano prodotti supportati con versioni di service pack che non dispongono più di supporto, Microsoft offre tutte le misure di supporto necessarie nel seguente modo:

  1. Verranno rese disponibili le misure necessarie alle richieste di assistenza mediante il Servizio supporto tecnico clienti Microsoft e le offerte di supporto gestito di Microsoft (ad esempio, Premier Support).
  2. Se la richiesta di supporto richiede l'intervento di risorse di sviluppo per ulteriore supporto, richiede un aggiornamento relativo, o non relativo, alla sicurezza, i clienti verranno invitati a eseguire l'aggiornamento a un Service Pack supportato.
  3. Le misure di supporto necessarie non includono un'opzione per coinvolgere le risorse di sviluppo del prodotto di Microsoft. Le soluzioni tecniche alternative possono essere limitate o non possibili.

Nella seguente tabella sono riportate le famiglie di prodotti Microsoft e la durata del supporto per i service pack di ciascuna famiglia:

Famiglia di prodotti 12 mesi 24 mesi
Client e server Windows   Disponibile
Dynamics   Disponibile
Office Disponibile  
Server Disponibile  
Strumenti di sviluppo Disponibile  
Software consumer, Multimedia e giochi Disponibile  

Questa politica per il supporto consente ai clienti di ricevere aggiornamenti non relativi alla sicurezza esistenti o di richiederne di nuovi per i service pack supportati durante la fase del supporto "Mainstream".

I service pack non vengono automaticamente modificati per includere le aggiornamenti non relativi alla sicurezza sviluppati dopo la data di rilascio iniziale. È possibile richiedere che un service pack sia modificato in modo da includere gli aggiornamenti non relativi alla sicurezza sviluppati dopo il rilascio. inoltrando tale richiesta a Microsoft.

Gli aggiornamenti della sicurezza rilasciati mediante i bollettini del Microsoft Security Response Center verranno rivisti e creati unicamente per i Service Pack supportati. Gli aggiornamenti dell'ora legale e dei fusi orari vengono creati solo per i Service Pack completamente supportati.

Microsoft consiglia vivamente di valutare e installare tempestivamente i nuovi service pack disponibili, per garantire l'aggiornamento dei sistemi con il software di protezione più recente.

Questo criterio rivisto è entrato in vigore il 13 aprile 2010.

Criteri relativi agli aggiornamenti della sicurezza

Supporto per gli aggiornamenti della sicurezza del ciclo di vita

Microsoft è impegnata a fornire prodotti sempre più sicuri. A lungo termine, l'obbiettivo è rimuovere le vulnerabilità della protezione da tutti i prodotti prima del loro rilascio. Realizzare il sogno di Trustworthy Computing è un elemento chiave della nostra visione. Tuttavia, nonostante i nostri sforzi per eliminare i problemi di protezione in fase di sviluppo, le vulnerabilità del software sono ormai una realtà cui bisogna far fronte con la massima tempestività.

Supporto per gli aggiornamenti della protezione

Microsoft si impegna a fornire il supporto per gli aggiornamenti della sicurezza per almeno 10 anni, ovvero fino all'intera durata della fase di supporto "Extended", per i prodotti del sistema operativo Business, Developer e Desktop. Gli aggiornamenti della sicurezza saranno applicabili solo al livello del Service Pack supportato per tali prodotti.

Microsoft si impegna a fornire gli aggiornamenti della sicurezza per i prodotti consumer e multimedia per l'intera durata della fase di supporto "Mainstream". Gli aggiornamenti della sicurezza saranno applicabili solo al livello del Service Pack supportato per tali prodotti.

  • Affinché un prodotto possa continuare a ricevere e installare gli aggiornamenti della protezione, è necessario che in entrambe le fasi del supporto "Mainstream" ed "Extended" sia installato il livello del service pack supportato per tale prodotto.
  • Durante le fasi del supporto "Mainstream" ed "Extended" (se disponibile), gli aggiornamenti della protezione verranno resi disponibili tramite Windows Update.
  • Al fine di garantire la massima sicurezza, si consiglia di installare le versioni più aggiornate dei prodotti, gli aggiornamenti della protezione e i service pack. I prodotti meno recenti, come Microsoft Windows Server 2000, potrebbero non rispondere alle sempre crescenti esigenze di protezione odierne. Microsoft potrebbe non essere in grado di fornire aggiornamenti della protezione per i prodotti meno recenti.

Per prodotti hardware consumer, gli aggiornamenti sono disponibili per il software integrato ("incorporato") o necessario all'utilizzo del dispositivo, come firmware o driver. Il software installabile in un dispositivo hardware, come il sistema operativo Windows in esecuzione su un dispositivo Surface, segue i criteri del ciclo di vita del supporto software.

Visitare il sito Web Microsoft Sicurezza e privacy per informazioni sulle politiche relative alla privacy di Microsoft e sugli ultimi bollettini sulla sicurezza, avvisi su virus e download per la sicurezza.

Criteri relativi al ciclo di vita del supporto per Microsoft Online Services

Criteri relativi al ciclo di vita del supporto per i Microsoft Online Services

Microsoft Online Services per clienti business e sviluppatori

I servizi online offrono ai clienti nuovi modi di implementare le modifiche negli ambienti IT. Tali modifiche sono sempre più rapide ed è necessario che i clienti siano a conoscenza dei cambiamenti futuri al proprio servizio basato su cloud.

Microsoft riconosce che i servizi online sono intrinsecamente più dinamici e, pur offrendo alle aziende una maggiore agilità, richiedono l'adozione di criteri relativi al ciclo di vita del supporto per garantire la prevedibilità del servizio. Le organizzazioni IT che conoscono già i criteri relativi al ciclo di vita del supporto Microsoft per il software locale potranno constatare che tali criteri offrono un ciclo di vita del supporto coerente con quanto si aspettano da Microsoft.

Per ulteriori dettagli dei criteri per i servizi cloud di Microsoft Azure, consultare Domande frequenti sui servizi cloud di Microsoft Azure .

Ciclo di vita del supporto per i Microsoft Online Services per clienti business e sviluppatori

I criteri relativi al ciclo di vita dei Microsoft Online Services per clienti business e sviluppatori offrono tre caratteristiche principali:

Disponibilità del supporto

  • I servizi del Supporto tecnico Microsoft saranno disponibili per tutta la durata del contratto sottoscritto con Microsoft per il servizio online.

Notifica

  • Microsoft si impegna a inviare un preavviso di almeno 12 mesi ai clienti che devono accettare modifiche ritenute "invasive". Se non altrimenti specificato, tale notifica viene fornita per tutti i servizi online.
    • Nel caso dei clienti di CRM Online, Microsoft offre un periodo di preavviso di 6 mesi, con la sola eccezione dei requisiti di sistema sottostanti. In tal caso, Microsoft si attiene al criterio di preavviso di 12 mesi.  Per informazioni su tale eccezione relativa a CRM Online, consultare le domande frequenti sui criteri in linea (http://support.microsoft.com/gp/OsslFaq).
  • Con l'espressione "modifica invasiva" si indica una modifica che richiede l'intervento da parte del cliente o dell'amministratore al fine di evitare una riduzione significativa delle normali prestazioni del servizio online.
  • Il periodo di preavviso non si applica alle modifiche o agli aggiornamenti relativi alla sicurezza.

Continuità del servizio e migrazione

  • Microsoft invierà una notifica con un preavviso minimo di 12 mesi prima di terminare un servizio online per clienti business e sviluppatori.
  • Microsoft conserverà i dati dei clienti per un periodo minimo di 30 giorni per agevolare le attività di migrazione o di rinnovo prima dell'annullamento del provisioning del servizio online da parte del cliente.

Le informazioni contenute in questa pagina sono soggette alla Microsoft Policy Disclaimer and Change Notice. Visitare periodicamente questo sito per verificare eventuali modifiche apportate.