Crescita rapida nel log delle transazioni, utilizzo della CPU e consumo di memoria in Exchange Server 2010 quando un utente esegue la sincronizzazione di una cassetta postale utilizzando un iOS 6.1 o dispositivo 6.1.1-based

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2814847 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Quando un utente esegue la sincronizzazione di una cassetta postale utilizzando un iOS 6.1 o dispositivo 6.1.1-based, server di accesso Client di Microsoft Exchange Server 2010 (CA) e le risorse del server cassette postali (MBX) vengono consumate, crescita registro diventa eccessiva, si verificano la crescita eccessiva in Itemsmay recuperabile e memoria e l'utilizzo della CPU potrebbe aumentare in modo significativo. Influisce sulle prestazioni del server.

Inoltre, gli utenti di Exchange in linea di Office 365 visualizzato un messaggio di errore analogo dispositivo 6.1.1-based o riportata di seguito in un iOS 6.1:
Impossibile ricevere la posta
Impossibile connettersi al server.
La optionavailable solo per gli utenti Ŕ OK.

Ulteriori sintomi
Possono verificarsi i seguenti sintomi aggiuntivi.

Registrazione delle cassette postali EAS
Quando si esamina un log di cassetta postale di Exchange ActiveSync(EAS), si pu˛ vedere quanto segue:

RequestHeader : 
POST /Microsoft-Server-ActiveSync/default.eas?User=user1@contoso.com&DeviceId=ApplDMPFXZABDFHW&DeviceType=
iPad&Cmd=MeetingResponse HTTP/1.1
Connection: keep-alive
Content-Length: 55
Content-Type: application/vnd.ms-sync.wbxml
Accept: */*
Accept-Encoding: gzip, deflate
Accept-Language: en-us
Authorization: ********
Host: mail.contoso.com
User-Agent: Apple-iPad2C1/1002.141
X-MS-PolicyKey: 2429156470
MS-ASProtocolVersion: 14.1
 
RequestBody :
<?xml version="1.0" encoding="utf-8" ?>
<MeetingResponse xmlns="MeetingResponse:">
      <Request>
            <UserResponse>1</UserResponse>
            <CollectionId>5</CollectionId>
            <RequestId>5:5</RequestId>
            <InstanceId>2013-02-06T22:00:00.000Z</InstanceId>
      </Request>
</MeetingResponse>
MeetingResponseCommand_OnExecute_Exception : 
Microsoft.Exchange.Data.Storage.WrongObjectTypeException: The object was bound to a wrong 
object type. ObjectClass = IPM.Schedule.Meeting.Request, Intended Type =
Microsoft.Exchange.Data.Storage.CalendarItem.
   at Microsoft.Exchange.Data.Storage.StoreObject.DownCastStoreObject[T]()
   at Microsoft.Exchange.Data.Storage.ItemBuilder.ItemBind[T](StoreSession session, StoreId
storeId, Schema expectedSchema, MapiMessageCreator mapiMessageCreator, ItemBindOption
itemBindOption, ICollection`1 propertiesToLoad)
   at Microsoft.Exchange.Data.Storage.ItemBuilder.ItemBind[T](StoreSession session, StoreId id,
Schema expectedSchema, ICollection`1 propertiesToLoad)
   at Microsoft.Exchange.Data.Storage.CalendarItem.Bind(StoreSession session, StoreId id)
   at Microsoft.Exchange.AirSync.MeetingResponseCommand.GetOccurenceId(StoreObjectId
mailboxRequestId, ExDateTime instanceId)
   at Microsoft.Exchange.AirSync.MeetingResponseCommand.ProcessCommand()
   at Microsoft.Exchange.AirSync.MeetingResponseCommand.OnExecute()
AccessState : 
Allowed
AccessStateReason : 
Global
ResponseHeader : 
HTTP/1.1 200 OK
MS-Server-ActiveSync: 14.2
ResponseBody : 
<?xml version="1.0" encoding="utf-8" ?>
<MeetingResponse xmlns="MeetingResponse:">
      <Result>
            <RequestId></RequestId>
            <Status>4</Status>
      </Result>
</MeetingResponse>
Registri di IIS
In Exchange Server locale solo per le installazioni, il testo che segue continuamente Ŕ ripetuto nei file di log di Internet Information Services (IIS) per le CA.

2013-02-06 23:41:59 192.168.137.11 POST /Microsoft-Server-ActiveSync/default.eas User=user1@contoso.com&
DeviceId=ApplDMPFXZABDFHW&DeviceType=iPad&Cmd=Sync&Log=[truncated] 443 user1@exchlab.com 192.168.137.246 
Apple-iPad2C1/1002.141 200 0 0 187
 
2013-02-06 23:41:59 192.168.137.11 POST /Microsoft-Server-ActiveSync/default.eas User=user1@contoso.com&
DeviceId=ApplDMPFXZABDFHW&DeviceType=iPad&Cmd=MeetingResponse&Log=[... Error:WrongObjectTypeException ?] 
443 user1@exchlab.com 192.168.137.246 Apple-iPad2C1/1002.141 200 0 0 140
Nota: L' Errore: WrongObjectTypeException non possono essere presenti in tutti i casi.




Risoluzione

Per risolvere questo problema, utilizzare uno dei seguenti metodi:

Metodo 1

Installare l'aggiornamento cumulativo seguente:
2803727 Descrizione dell'aggiornamento cumulativo 1 per Exchange Server 2010 Service Pack 3

Metodo 2

Apple registra il seguente articolo per risolvere il problema.

iOS 6.1: attivitÓ di Exchange in eccesso dopo aver accettato un'eccezione per evento ricorrente del calendario

Apple ha inoltre annunciato la disponibilitÓ di iOS 6.1.2 Per risolvere questo problema.

Workaround

Per ovviare a questo problema per i dispositivi che non vengono aggiornati, non elaborare gli elementi del calendario, ad esempio le convocazioni di riunione iOS 6.1 o 6.1.1-devices. Inoltre, riavviare immediatamente il dispositivo.

Se il problema persiste, utilizzare uno dei seguenti metodi per aggirare il problema.

Nota:Le soluzioni alternative di seguito sono state modificate dalle raccomandazioni originale. In particolare, la creazione di un partenariato e le impostazioni di limitazione consigliate per Exchange ActiveSync sono state rimosse. Analisi individuati che sono stati sufficienti per mantenere le prestazioni del server. I metodi correnti riflettono le opzioni migliori.

Metodo 1: Utilizzare URL Rewrite per bloccare Cmd = MeetingResponse

Per risolvere il problema Ŕ stato individuato che consentirÓ agli amministratori di bloccare il tentativo di MeetingResponse ripetuto utilizzando una regola di periferica perimetrale o il Modulo di riscrittura degli URL 2.0per Internet Information Server 7 e 7.5 per Windows Server 2008 e Windows Server 2008 R2. Vedere il seguente articolo di TechNet Wiki in linea.

Utilizzo di riscrittura degli URL per bloccare alcuni client di Exchange

Avviso: Questa soluzione potrebbe non funzionare in alcuni scenari in cui una periferica perimetrale, alcuni sistemi di bilanciamento carico di rete, Ŕ in uso. Contattare il fornitore per verificare che la soluzione non pu˛ essere implementata sulla periferica perimetrale prima della modifica di IIS.

Dopo aver implementata la riscrittura URL, iOS6.1 e 6.1.1-based dispositivi possono sincronizzare e ricevere gli aggiornamenti. Tuttavia, le risposte alle riunioni dal dispositivo vengono rifiutate dal server. ╚ consigliabile che gli utenti di rispondere alle riunioni tramite Outlook Web App (OWA), Microsoft Outlook o un non-iOS 6.1 o 6.1.1-device.


Metodo 2: Impedire agli utenti di iOS 6.1 o 6.1.1

╚ possibile bloccare gli utenti iOS 6.1 e 6.1.1 utilizzando la funzionalitÓ di Exchange Server 2010 Consenti/blocco/quarantena. Per ulteriori informazioni su questa funzionalitÓ, vedere il post del blog del Team di Exchange seguente:

Per informazioni aggiornate su come utilizzare Exchange Management Shell per blocco/Consenti/quarantena, vedere il seguente sito Web Microsoft:
Nuovo ActiveSyncDeviceAccessRule

Informazioni

Il Risoluzione dei problemi di ActiveSync tramite procedura guidata di Exchange Server Consente di risolvere i problemi seguenti:
  • Impossibile creare un profilo sul dispositivo
  • Impossibile connettersi al server
  • Problemi di stampa
  • Problemi di calendario
  • Ritardi sulle prestazioni del dispositivo/CA

Per identificare il problema dell'organizzazione, Ŕ inoltre possibile utilizzare uno dei metodi in questa sezione. Office365 Exchange Online Ŕ possibile utilizzare solo l'opzione di registrazione delle cassette postali EAS e cercare istanze ripetute della risposta di stato 4 indicato nella sezione "Sintomi".

Metodo 1: Ottenere la registrazione delle cassette postali EAS per un utente

Per ottenere registri EAS delle cassette postali, attenersi alla procedura nel seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
2461792Per raccogliere i registri del dispositivo di ActiveSync per risolvere i problemi di sincronizzazione tra dispositivi mobili e in linea di Exchange

Metodo 2: Raccogliere e analizzare i registri di IIS

Verifica del criterio di ricorrenza di Cmd = sincronizzazione e Cmd = MeetingResponse, possibilmente accoppiato conErrore: WrongObjectTypeException, per i dispositivi iOS 6.1 o 6.1.1. Un pattern continuo indica che l'utente del dispositivo sia dal dispositivo di elaborazione delle convocazioni di riunione e riscontrato il problema della periferica.

╚ inoltre possibile utilizzare Log Parser Studioper analizzare utilizzando la seguente query:
SELECT COUNT(*),MyDeviceId AS DeviceId,TheUserId AS UserId,MajAgent,MinAgent
USING
   EXTRACT_VALUE(cs-uri-query,'DeviceId') AS MyDeviceId,
EXTRACT_VALUE(cs-uri-query,'User') AS TheUserId,
TO_INT(SUBSTR(SUBSTR(cs(User-Agent),INDEX_OF (cs(User-Agent), '.'),4),1,3)) AS MinAgent,
TO_INT(SUBSTR(SUBSTR(cs(User-Agent),INDEX_OF (cs(User-Agent), '/'),5),1,4)) AS MajAgent
FROM '[LOGFILEPATH]' WHERE cs-uri-query LIKE '%MeetingResponse%' AND (MajAgent=1002 AND MinAgent<146)
GROUP BY DeviceId,UserId,MajAgent,MinAgent
ORDER BY COUNT(*) DESC

ProprietÓ

Identificativo articolo: 2814847 - Ultima modifica: giovedý 28 agosto 2014 - Revisione: 13.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange Server 2010 Enterprise
  • Microsoft Exchange Server 2010 Standard
  • Microsoft Office 365 Home
  • Microsoft Office 365
Chiavi:á
kbexpertiseinter kbinfo o365e o365m o365p kbqfe kbfix o365a o365 o365022013 kbmt KB2814847 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre Ŕ perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitÓ per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitÓ della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2814847
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com